VEICOLI ELETTRICI GPM IN AMBITO AGRICOLO

TIGROTTO. UN GRINTOSO AIUTO ALLA TUA AZINEDA
Si parla sempre di più dell’agricoltura come il petrolio del futuro. L’esigenza di produrre cibi sempre più salubri e di qualità diventa strategico per un posizionamento efficace sul mercato. Ma produrre ad impatto zero significa anche non impattare con emissioni nocive all’interno delle aziende agricole. Aziende che sempre più si aprono ai consumatori più esigenti che vogliono toccare con mano i luoghi in cui nasce ciò che mangiano. Ecco che dotarsi di veicoli elettrici altamente versatili diventa un importante vantaggio per ogni azienda agricola.

SERRE

Tigrotto è ideale per la coltivazione all’interno di strutture coperte come quelle serricole. Grazie alle sue dimensioni compatte e alla sua robustezza meccanica agevolerà il trasporto di attrezzi, prodotti e operatori all’interno delle strutture nonché dell’intera azienda.

VIGNETI

Le vetture GPM sono flessibili all’uso dato che il cassone in alluminio può essere facilmente smontato per consentire l’alloggiamento di un sedile reclinabile che incrementa la disponibilità di posti a sedere. Grazie a questa peculiarità si prestano al trasporto interno di eventuali visitatori o clienti delle aziende vitivinicole, che oltre alla coltivazione delle viti, hanno la necessità di mostrare direttamente le aree produttive e degustative.

FRUTTETI

Tigrotto può essere utilizzato per muoversi in ampi spazi aperti come frutteti, al fine di verificare quotidianamente lo stato di salute delle colture e il livello di manutenzione degli impianti preposti.